Ricorrenza scientifica — scoperta di Giano

Esattamente 52 anni fa venne scoperto Giano, un satellite di Saturno, dall’astronomo francese Audouin Dollfus, specialista negli studi sul Sistema Solare.

Nel 1966 infatti, Giano venne scoperto grazie alla vicinanza incredibile degli anelli di Saturno alla Terra, risultando praticamente invisibili. Molto probabilmente Audouin osservò anche Epimeteo, un satellite molto più piccolo ma che condivide la stessa orbita di Giano, ma non realizzò fossero due oggetti separati, infatti la sua scoperta va a Richard Walker.

L’esistenza di Giano, però, venne confermata dalla sonda Voyager 1 il 1° marzo 1980.

download

Giano, conosciuto anche come Saturn X, prende il nome da Janus, dio della porta, deglo inizi, materiali e immateriali, ed è una delle divinità più antiche e importanti della religione romama, italica e latina. Janus è raffigurato, solitamente, con due volti, indicando il fatto che possa guardare il futuro e il passato, ma anche perché essendo il dio della porta ( the gate ), può guardare sia all’interni che all’esterno di essa.

Attraverso lo studio delle sue caratteristiche fisiche, infine, si pensa che Giano sia un corpo ghiacciato e poroso, grazie alla sua densità molto bassa e alla sua relativamente alta albedo ( ovvero la frazione di radiazione incidente che viene riflessa in tutte le direzioni ). Inoltre ha molti crateri, alcuni dei quali più grandi di 30 km di diametro.

Ad essere sincera, Giano, per me, è uno dei satelliti più curiosi del nostro Sistema Solare. Quale satellite naturale vi ha colpito di più? Fatemelo sapere in un commento nell’articolo o sotto il posto su facebook!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...