MA LO SAPETE CHE IL MAKE UP…?

MA LO SAPETE CHE IL MAKE UP ESISTE DA MIGLIAIA DI ANNI?

Il make up ha origini antichissime e ancora oggi poco conosciute. Il culto della bellezza risale addirittura al 4000 a.C., notato nelle statuette sumere nell’area mesopotamica. Più conosciuto invece è il trucco egizio, molto vistoso e sgargiante in dipinti e affreschi del tempo. Si pensava infatti che il trucco fosse una prevenzione e protezione da infezioni di vario tipo; ecco perché era maggiormente usato da Re e Regine.

Conosciutissima la bellissima e leggendaria Nefertiti per i suoi trucchi e la sua cura del corpo.

Infatti, gli Egizi erano soliti truccarsi, sia gli uomini che le donne. Il trucco riguardava maggiormente gli occhi per renderli della classica forma definita egiziana, e ciò avveniva con l’aiuto di una kohl, ovvero una polvere scura ottenuta da mandorle, piombo, rame, minerali di colore nero, cenere e ocra lavorata per creare un bastoncino simile alle nostre matite attuali.

In aggiunta alcuni usavano delle polveri per ornare la palpebra, ad esempio il verde era fabbricato dalla malachite e veniva sfumato con le dita sulla palpebra superiore e mischiato con grassi animali e miele per creare una perfetta aderenza.

A causa del clima torrido, gli egizi proteggevano la pelle con degli unguenti e avevano ideato una crema per l’esfoliazione dell’epidermide a base di carbonato di sodio, miele e sale marino. Le donne egizie erano inoltre solite usare creme per le rughe a base di unguenti appositi fatti di sostanze naturali.

Vistose anche le unghie, su cui solitamente si usava una tinta rossa, estratta dalla pianta di ligustro. Più raro era il trucco per le guance o le labbra.

Anche i profumi erano molto amati nel mondo egizio, sia da uomini che da donne, composti da unguenti e oli profumati estratti da piante e frutti.

Come possiamo notare la cultura della bellezza è radicata nell’uomo da migliaia di anni, l’unica cosa che è cambiata sono i prodotti utilizzati!

P.s. resta connesso, la storia continua!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...